Napoli, atti persecutori nei confronti della moglie: 45enne finisce in manette

Napoli, atti persecutori nei confronti della moglie: 45enne finisce in manette

La donna ha raccontato che il marito l’aveva raggiunta a casa dei suoi familiari minacciando lei ed i presenti con una pistola


NAPOLI – Ieri sera una donna si è recata presso gli uffici del Commissariato Vicaria-Mercato per segnalare che, poco prima, il marito l’aveva raggiunta a casa dei suoi familiari minacciando lei ed i presenti con una pistola; inoltre, la vittima ha raccontato che già in precedenti occasioni  l’uomo l’aveva minacciata ed aggredita.

I poliziotti sono giunti immediatamente presso l’abitazione dei familiari della donna per rintracciare l’uomo il quale si era già allontanato; poco dopo, percorrendo via Rosaroll, gli operatori lo hanno trovato identificandolo per un 45enne napoletano, con precedenti di polizia, e lo hanno arrestato per atti persecutori.