Napoli, controlli a taxi e Ncc all’aeroporto: raffica di sanzioni e segnalazioni

Napoli, controlli a taxi e Ncc all’aeroporto: raffica di sanzioni e segnalazioni

Infine, i poliziotti hanno denunciato un 40enne per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale in quanto, dopo averlo sorpreso ad avvicinare i passeggeri, ha tentato di darsi alla fuga spintonando gli operatori


Ieri gli agenti del Commissariato Secondigliano e personale della Polizia Municipale – Unità Operativa Aeroporto e Unità Operativa Polizia Turistica, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio presso l’aeroporto di Capodichino per contrastare il fenomeno del trasporto pubblico abusivo.

Nel corso dell’attività sono state identificate 70 persone, di cui 16 con precedenti di polizia, controllati 40 veicoli, di cui uno sottoposto a sequestro amministrativo ed uno sottoposto a fermo amministrativo, e contestate 19 violazioni del Codice della Strada per mancata copertura assicurativa, mancanza della revisione periodica, per circolazione con veicolo già sottoposto a sequestro, per aver adibito a noleggio con conducente (NCC) un’autovettura non destinata a tale uso, per aver circolato con vettura NCC (noleggio con conducente) violando le prescrizioni dell’autorizzazione, per inottemperanza alle norme della licenza del servizio taxi, per circolazione con certificato di abilitazione professionale (CAP) scaduto e  per guida con patente scaduta.

Inoltre, sono stati ritirati un certificato di abilitazione professionale (CAP) ed una patente di guida mentre 8 tassisti sono stati segnalati all’Ufficio Trasporto Pubblico non di linea del Comune di Napoli per violazioni del regolamento comunale.
Infine, i poliziotti hanno denunciato un 40enne per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale in quanto, dopo averlo sorpreso ad avvicinare i passeggeri spacciandosi per tassista, ha tentato di darsi alla fuga spintonando gli operatori ma, dopo una colluttazione, è stato bloccato; l’uomo, è stato, altresì, sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale poiché trovato in possesso di una bustina di hashish e una di marijuana e gli è stata contestata una violazione del Codice della Strada per aver adibito a noleggio con conducente (NCC) un’autovettura non destinata a tale uso mentre il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.