Napoli, la madre tenta dialogo con il figlio ma viene aggredita e picchiata: arrestato un 21enne

Napoli, la madre tenta dialogo con il figlio ma viene aggredita e picchiata: arrestato un 21enne

Le violenze, secondo il racconto della vittima, avvenivano per denaro e per droga


NAPOLI – A Napoli nel quartiere San Pietro a Patierno i Carabinieri del nucleo operativo – aliquota pattuglia mobile di zona – della compagnia Napoli Stella hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 21enne del posto. I Carabinieri, allertati dal 112, intervengono verso le 17 nei pressi di un’abitazione segnalata per un’aggressione. La vittima – 45enne – vede i militari e si avvicina: è stata appena aggredita dal figlio alla presenza dell’altro figlio che di anni ne ha 17. La donna era appena tornata da lavoro e aveva tentato per l’ennesima volta di costruire un dialogo con il figlio maggiorenne che, invece di ascoltare e parlare, aggredisce e picchia la propria madre.
La signora racconta ai carabinieri diversi episodi di violenza che ha dovuto patire negli ultimi mesi dal figlio maggiorenne. Violenze che avvenivano in modo sistematico e continuato per colpa del denaro e della droga. I militari, raccolto la denuncia della donna, hanno arrestato il ragazzo che ora è in carcere in attesa di giudizio.