Napoli, lesioni personali ai danni di un coetaneo a Piazza Carlo III: arrestato un 21enne

Napoli, lesioni personali ai danni di un coetaneo a Piazza Carlo III: arrestato un 21enne

Lo scontro a seguito di una lite in discoteca la sera prima


NAPOLI – Arresto questa mattina di un classe 2001 a Napoli per minacce e lesioni personali. Di seguito il comunicato delle forze dell’ordine:

“NELLA MATTINATA ODIERNA GLI AGENTI DEL COMMISSARIATO VASTO ARENACCIA IN ESECUZIONE DI UN’ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE IN REGIME DEGLI ARRESTI DOMICILIARI EMESSA DAL G.I.P. DEL TRIBUNALE DI NAPOLI, SU RICHIESTA DELLA LOCALE PROCURA, HANNO TRATTO IN ARRESTO C.G. CLASSE 2001 GRAVAMENTE INDIZIATO DEL REATO DI LESIONI PERSONALI AGGRAVATE AI DANNI DI UN COETANEO, EVENTO ACCORSO IN DATA 25 SETTEMBRE 2022 IN NAPOLI ALLA PIAZZA CARLO III. LE INDAGINI ESPLETATE DALLA SQUADRA INVESTIGATIVA DEL COMMISSARIATO DI P.S. “VASTO ARENACCIA”, COORDINATE DA QUESTA PROCURA HANNO PERMESSO DI ACCERTARE CHE L’EVENTO DELITTUOSO IN ESAME ERA SCAURITO A SEGUITO DI UNA LITE CHE ERA INIZIATA NELLA SERATA DEL 24 SETTEMBRE 2022 DURANTE UNA SERATA DANZANTE CHE SI ERA TENUTA PRESSO LA DISCOTECA DENOMINATA “RIVA CLUB” IN “COROGLIO”, PER POI CONTINUARE NELLA SERATA DEL 25 SETTEMBRE 2022, ALLORQUANDO LA VITTIMA, TROVANDOSI IN NAPOLI ALLA PIAZZA CARLO III, VENIVA RAGGIUNTA DALL’AUTORE DEL REATO CHE, CON LA SCUSA DI RIAPPACIFICARSI, ESTRAEVA UN COLTELLO E LO COLPIVA CON DIVERSE COLTELLATE”.