Napoli, minaccia di morte e perseguita l’ex compagna: 45enne finisce in manette

Napoli, minaccia di morte e perseguita l’ex compagna: 45enne finisce in manette

I poliziotti hanno raggiunto e fermato l’uomo il quale, non appena sceso dal veicolo, ha continuato a minacciarla tentando, altresì, di aggredirla ma è stato immediatamente bloccato


Marano

NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Amerigo Vespucci sono stati affiancati da un’auto e la passeggera ha indicato il suo ex compagno a bordo di un’altra vettura che, poco prima, l’aveva minacciata di morte per poi inseguirla.

I poliziotti hanno raggiunto e fermato l’uomo il quale, non appena sceso dal veicolo, ha continuato a minacciarla tentando, altresì, di aggredirla ma è stato immediatamente bloccato. La stessa ha poi raccontato che già in precedenti occasioni l’ex compagno l’aveva minacciata e aggredita.
Un 45enne napoletano, con precedenti di polizia, è stato arrestato per atti persecutori nonché denunciato per guida senza patente avendo reiterato la violazione nel biennio.