Napoli, paura nella notte: ordigno esplode all’esterno di un centro Tim

Napoli, paura nella notte: ordigno esplode all’esterno di un centro Tim

“Un episodio  sul quale è bene fare subito chiarezza  poiché in questo territorio agiscono organizzazioni criminali che negli ultimi tempi si sono rese protagoniste di altri crimini violenti”, ha detto il consigliere Borrelli


NAPOLI – “Numerosi cittadini hanno segnalato la potente esplosione avvenuta  la scorsa notte alle 2.15 circa in via Diocleziano ha scosso la popolazione residente. Un boato fortissimo  che ha fatto saltare la saracinesca e le insegne di un centro Tim. Sul posto sono subito accorse numerose pattuglie delle forze dell’ordine e, per fortuna, non sembrano esserci feriti. Un episodio  sul quale è bene fare subito chiarezza  poiché in questo territorio agiscono organizzazioni criminali che negli ultimi tempi si sono rese protagoniste di altri crimini violenti come l’esplosione di una bomba all’esterno di un bar a via Cavalleggeri e le recenti ‘stese’ in via Enea a Bagnoli. La minaccia di una recrudescenza della loro attività non va assolutamente sottovalutata”. Questo il commento del Consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto un video che immortala gli istanti immediatamente successivi all’esplosione su cui Borrelli ha chiesto immediatamente di avere chiarezza.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO