Napoli, rinvenuta droga in una casa ed in un tombino: un arresto dei Carabinieri

Napoli, rinvenuta droga in una casa ed in un tombino: un arresto dei Carabinieri

Il 39enne dovrà rispondere di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti


NAPOLI – Blitz anti-droga per i Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli Poggioreale che stanotte hanno perquisito diverse abitazioni di via stadera e stacciato le strade di Ponticelli.

A finire in manette Sergio Cammarota, 39enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato nell’abitazione dell’uomo 307 grammi di hashish e 276 grammi di marijuana. Il 39enne è stato trasferito nel carcere di Poggioreale e dovrà rispondere di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti.

A Ponticelli, invece, i Carabinieri del nucleo radiomobile hanno rinvenuto e sequestrato 214 stecche di hashish per un peso complessivo di 485 grammi. La droga – pronta per la vendita al dettaglio – era all’interno di una busta che era stata messa in un tombino fognario di via Paolillo.