Pistole pronte all’uso, Carabinieri evitano un agguato nel napoletano

Pistole pronte all’uso, Carabinieri evitano un agguato nel napoletano

Le armi erano nascoste in una cassetta “Enel”


MONTE DI PROCIDA – A Monte di Procida i Carabinieri della compagnia di Pozzuoli hanno effettuato un servizio a largo raggio con diverse perquisizioni e controlli nelle aree comuni.

Durante le operazioni i militari della sezione operativa hanno rinvenuto e sequestrato una 357 magnum marca Colt Python con matricola punzonata in perfette condizioni e con tamburo carico di 6 proiettili, una pistola semiautomatica Beretta calibro 7,65 anche questa con matricola punzonata e in perfette condizioni con un caricatore pieno di 7 proiettili.

Le armi erano nascoste in una cassetta “Enel” di via Cappella e saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o altri delitti.

COMUNICATO STAMPA