Ragazzina picchiata in piazza a Giugliano, Azione: “La questione bullismo in città va affrontata”

Ragazzina picchiata in piazza a Giugliano, Azione: “La questione bullismo in città va affrontata”

“Solo così è possibile trovare delle soluzioni per restituire la sicurezza ai nostri figli”


In riferimento all’episodio di violenza che si è consumato domenica sera nel centro di Giugliano, e che ha visto coinvolte un gruppo di ragazze minorenni aggredire senza motivo una loro coetanea, tutto il gruppo Azione di Giugliano si stringe alla famiglia della vittima e a tutta la comunità giuglianese esprimendo tutta la sua solidarietà per quest’increscioso avvenimento.

Come gruppo politico cittadino, riteniamo che si debbano mettere in campo tutte le sinergie possibili per favorire un dialogo con le diverse parti sociali del nostro Comune, con le istituzioni sovracomunali, regionali e nazionali.

Siamo dell’idea che sia nostro preciso dovere prendere nettamente posizione su questo preoccupante fenomeno del bullismo e della violenza giovanile in generale.

Crediamo che, solamente affrontando insieme le problematiche, sia possibile trovare delle soluzioni concrete e condivise per restituire la sicurezza ai nostri figli, di garantire la spensieratezza di passeggiare per strada, senza il timore di subire aggressioni gratuite.

È preciso dovere della politica creare le condizioni per migliorare la qualità della vita dei cittadini e per questo motivo proponiamo di:

• Attivare dei progetti specifici educativi e di legalità nelle scuole per affrontare la problematica del bullismo.
• Realizzare dei percorsi psicopedagogici per dare supporto ai minori che subiscono o che fanno atti di violenza e bullismo coinvolgendo le loro rispettive famiglie.
• Compulsare l’attenzione del Prefetto alla tematica della sicurezza dei cittadini, con un richiamo specifico sulle problematiche giovanili.
• Organizzare un tavolo di discussione tra il Sindaco della città, i rappresentati scolastici, gli assessori di riferimento, gli organi della prefettura, i rappresentanti delle associazioni e i rappresentanti parlamentari eletti nel territorio a cui portare le istanze

Noi non ci esimeremo mai dal confronto costruttivo con i cittadini per provare a porre un rimedio concreto, con delle soluzioni pragmatiche ad un dramma che riguarda direttamente e indirettamente tutti.

COMUNICATO STAMPA – Direttivo Azione Giugliano

Giugliano, ragazzina di 11 anni picchiata da un gruppo di coetanee senza motivo: “Papà, non esco più”