Rapina a mano armata all’aeroporto di Capodichino: rintracciato ed arrestato

Rapina a mano armata all’aeroporto di Capodichino: rintracciato ed arrestato

L’operazione della squadra di Polizia giudiziaria del Commissariato Poggioreale


NAPOLI – Si comunica che personale della squadra di Polizia giudiziaria del Commissariato Poggioreale, in data 19/10/2022, a seguito di serrate indagini, rintracciava in strada appiedato, in Napoli via Da Maiano angolo Buonocore all’interno del Rione Luzzatti, C.E., destinatario del provvedimento di custodia cautelare in carcere.
A seguito di un’articolata indagine coordinata dalla VII sez. 2° gruppo della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, l’uomo veniva riconosciuto gravemente indiziato del delitto di rapina a mano armata avvenuto nel mese di luglio 2022 nei pressi dell’aeroporto di Capodichino. La PG operante, raccolta la prima notizia di reato dalla vittima, che era in grado di fornire una precisa descrizione dell’autore del delitto, coordinandosi fin da subito con l’autorità giudiziaria, poneva in essere una serie di attività  che si concludevano con l’individuazione del soggetto nel pregiudicato quale grave indiziato del delitto di rapina aggravata.

A seguito dell’avvenuto rintraccio l’uomo, dopo gli adempimenti del caso, veniva associato alla Casa Circondariale “G.Salvia” di Napoli Poggioreale, a disposizione dell’ A.G.  procedente.