Si ferma la circolazione della metro linea 1 di Napoli, disagi e scuole irraggiungibili: “Nessun avviso, ci prendono in giro”

Si ferma la circolazione della metro linea 1 di Napoli, disagi e scuole irraggiungibili: “Nessun avviso, ci prendono in giro”

I pendolari che hanno provato a prendere i treni sono rimasti desolatamente bloccati all’esterno delle stazioni


NAPOLI – Mentre a Napoli ancora si sta “festeggiando” per i nuovi treni della Metropolitana, gli utenti della Linea 1 restano, nuovamente, appiedati. Questa mattina, infatti, la linea è bloccata per un guasto, tutte le stazioni sono chiuse, e non si sa quando ripartirà. I pendolari che hanno provato a prendere i treni sono rimasti desolatamente bloccati all’esterno delle stazioni.

“Stamattina 25 ottobre la linea 1 è chiusa per mancanza di energia elettrica su tutta la tratta ma stiamo su scherzi a parte???? Ieri sera l’ennesima chiusura anticipata” – è la protesta di uno degli utenti rivoltosi al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli mentre una donna racconta –“Sono la mamma di un ragazzo che tutte le mattine parte da Marano con mezzi pubblici per arrivare a Napoli all’Alfonso Casanova . Stamane mio figlio si è recato a Chiaiano per prendere la metropolitana e senza nessun preavviso hanno deciso di chiudere la metro ,per problemi. Mio figlio ora sta ritornando a casa in quanto la metro non è partita e tantissimi ragazzi non possono raggiungere la scuola.”.

“Non ci siamo.  A che servono i nuovi treni se poi non sono in grado di viaggiare?  Va bene le stazioni museo più belle al mondo, i treni nuovi super confortevoli, ma male, malissimo, i continui disservizi. Prima bisogna garantire l’efficienza e poi si pensa a tutto il resto.”- le parole di Borrelli.