A Mugnano oggi la prima unione civile tra due uomini: “L’amore senza limiti e vincoli è l’eterno respiro dell’universo!”

A Mugnano oggi la prima unione civile tra due uomini: “L’amore senza limiti e vincoli è l’eterno respiro dell’universo!”

Il sindaco: “A voi il mio più grande augurio di una vita felice insieme”


MUGNANO – Ancora passi in avanti per i diritti e l’uguaglianza, questa volta è Mugnano a muoversi nella giusta direzione dove, per la prima volta, due uomini hanno deciso di sposarsi. Non si tratta della prima unione civile nel comune mugnanese,  le prime erano state Luana e Katia, ma è la prima volta che il “sì” viene pronunciato da due uomini.

È stato il sindaco Luigi Sarnataro a celebrare l’unione e a diffondere la notizia: “L’amore senza limiti e vincoli è l’eterno respiro dell’universo!” Questa mattina ho avuto l’onore di celebrare la prima unione civile tra due uomini del nostro territorio. Questi due giovani, di origini ucraine, sono esempio di un amore incondizionato, che va oltre le difficoltà e le diffidenze. Mentre la loro patria viene bombardata, qui a Mugnano hanno sancito il loro amore per sempre. A voi il mio più grande augurio di una vita felice insieme”.