Accusa un malore in strada si accascia al suolo e muore: Carlo non ce l’ha fatta

Accusa un malore in strada si accascia al suolo e muore: Carlo non ce l’ha fatta

A scoprire il cadavere alcuni passanti


MAIORI – Lutto nel Napoletano per la morte di Carlo Passarelli. Il 61enne è morto questa mattina a Maiori, in Costiera Amalfitana. Il suo corpo è stato ritrovato tra due palazzine di via Nuova Chiunzi.

Secondo una prima ricostruzione il 61enne si trovava in strada quando è stato colpito da un malore. A scoprire il cadavere alcuni passanti. Immediati i soccorsi, ma purtroppo per lui non c’era già più nulla da fare. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Stazione di Maiori, intervenuti per i rilievi del caso. In un primo momento si era pensato ad una caduta, ma le immagini di videosorveglianza avrebbero svelato l’esatta dinamica dei fatti.