Bambino di 5 anni salvato dalla morsa di un pitone: vivo per miracolo

Bambino di 5 anni salvato dalla morsa di un pitone: vivo per miracolo

Provvidenziale l’intervento del nonno che ha tirato fuori dall’acqua suo nipote con il serpente ancora attaccato


AUSTRALIA – Morso e trascinato in piscina da un pitone che gli si era avvinghiato a una gamba. E’ successo in Australia a un bambino di 5 anni, attaccato dal serpente di tre metri comparso nel giardino della sua casa a Byron Bay, a sud di Brisbane, nel sud-est del Paese. Soltanto il tempestivo intervento del nonno e del padre del piccolo sono riusciti a salvarlo, riporta il Guardian.

Dopo che il pitone ha trascinato in acqua il bambino, ha raccontato suo padre alla radio locale, il nonno di 76 anni è saltato in piscina e ha tirato fuori suo nipote, con il serpente ancora attaccato. Allora il padre è intervenuto per srotolare il serpente e cercare di calmare la situazione.