Caserta-Salerno, terribile incidente sull’A30: Gianni perde la vita a 40 anni

Caserta-Salerno, terribile incidente sull’A30: Gianni perde la vita a 40 anni

La procura è a lavoro per fare chiarezza sulla vicenda e stabilire eventuali responsabilità, la vittima lascia tre figli in tenera età


Un tragico incidente è avvenuto lunedì pomeriggio sull’A3O Caserta-Salerno, a perdere la vita, secondo quanto riportato da “Le Cronache” sarebbe Gianni Romano, 40 anni, nativo di Bracigliano, comune in provincia di Salerno, e residente a Castel San Giorgio.

Sembra che l’uomo viaggiasse in moto quando, per cause ancora da chiarire, si sarebbe scontrato contro un mezzo pesante. Sul posto sono subito intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato il 40enne in ospedale, purtroppo però le ferite riportate erano troppo gravi e Gianni è morto in ospedale.

La procura di Nocera Inferiore sta cercando di fare chiarezza sulla vicenda e stabilire eventuali responsabilità con il pm di turno. Disposta l’autopsia sulla salma della vittima, che sarà effettuata a fine settimana presso la camera mortuaria del Fucito. Gianni lascia tre figli in tenera età.