Centro Democratico entra in consiglio comunale a Giugliano: Francesco Di Domenico il rappresentante in assise del partito di Tabacci

Centro Democratico entra in consiglio comunale a Giugliano: Francesco Di Domenico il rappresentante in assise del partito di Tabacci

Il partito avrà una guida di eccezione, quella dell’ex Forza Italia Alfonso Sequino che ha sposato il progetto diretto in Campania dal commissario del partito Vincenzo Varriale ed in prima linea dal consigliere regionale Pasquale Di Fenza


GIUGLIANO – “Inizia una nuova ed avvincente avventura politica, quella con Centro Democratico, partito che fa capo all’On. Bruno Tabacci, deputato e sottosegretario uscente alla presidenza del Consiglio dei Ministri del governo Draghi. Una scelta di campo, in linea con la mia storia politica e sempre in continuità con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicola Pirozzi”, dichiara Francesco Di Domenico.

Ringrazio il gruppo consiliare con il quale ho condiviso questi 2 anni di esperienza con il quale continuerò a confrontarmi nel percorso amministrativo. Lo farò come consigliere comunale di Centro Democratico, partito ispirato da valori come la democrazia, la solidarietà ed il pluralismo, per incidere sempre con più forza nelle scelte in cui credo. Centro Democratico è aperto a tutti quei cittadini che si identificano in questi valori e con la voglia di partecipazione alla vita politica del territorio. Sono contento di questa scelta soprattutto perchè condivisa dagli amici e da tutto il gruppo dirigente a me vicino, a partire da Alfonso Sequino (ex Forza Italia) persona per bene e di grande esperienza politica, una guida di eccezione per i nostri territori. Con loro condividerò questo percorso ed insieme lavoreremo alla crescita del partito”.

Decisivo per la scelta dell’adesione al Centro Democratico è stato il rapporto di stima e di fiducia con il consigliere regionale Pasquale Di Fenza che aggiunge: “La cultura democratica, centrista e riformista di Centro Democratico continua ad attrarre sui territori. I valori del partito e gli uomini che lo compongono raccolgono ogni giorno adesioni. Sono contento della scelta politica fatta e sono convinto che a Giugliano, terza città della Campania, non solo il consigliere Di Domenico ma tutto il gruppo dirigente, a lui vicino farà bene per il partito e soprattutto per Giugliano”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco Nicola Pirozzi che sostiene: “L’arrivo a Giugliano di Centro Democratico denota come l’amministrazione comunale mantenga quella capacità attrattiva e muova progetti in ascesa come quello del partito del leader Bruno Tabacci”, dichiara il sindaco. “Sono convinto che il partito saprà dare il suo importante contributo all’amministrazione comunale e alla città, grazie ai politici che hanno perorato questa causa, da sempre garanzia di affidabilità e competenza su questo territorio”.

“Un ringraziamento va al commissario in Campania del Centro Democratico Vincenzo Varriale per la fiducia attribuitaci e per le sue parole di stima”: “La politica necessita di confronto e di nuova classe dirigente che con passione si dedica alla Res Publica, per fortuna nei territori ci sono persone capaci, per bene che mettono al centro le priorità del bene comune. Contento e certo che Giugliano, da oggi avrà una marcia in più grazie al nuovo gruppo dirigente del Centro Democratico”, conclude Varriale.