Choc in spiaggia, ritrovate ossa umane alla Piana di Sant’Agostino

Choc in spiaggia, ritrovate ossa umane alla Piana di Sant’Agostino

Scavando più in profondità è emerso uno scheletro quasi intero.


GAETA – Macabro ritrovamento quello fatto mercoledì mattina alla Piana di Sant’Agostino a Gaeta dove un passante ha scoperto delle ossa umane seppellite nella sabbia. L’uomo ha immediatamente allertato il 112 ed ha spiegato che mentre faceva una passeggiata si è imbattuto nei resti umani. Dai primi accertamenti si pensa che possano appartenere ad una persona. Scavando più in profondità è emerso uno scheletro quasi intero.

Sul posto, secondo quanto riporta Fanpage, sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato, che hanno transennato l’area, per evitare che curiosi si avvicinassero durante i rilievi. Presente anche la Scientifica, che ha svolto gli accertamenti di rito. Sulla vicenda indaga la Procura di Cassino, si cerca una corrispondenza tra le persone scomparse nella provincia di Latina.