E’ al Monaldi in condizioni disperate il neonato con malformazione al cuore: si spera nel miracolo

E’ al Monaldi in condizioni disperate il neonato con malformazione al cuore: si spera nel miracolo

E’ prevista per la giornata odierna l’operazione


NAPOLI – E’ ricoverato  all’ospedale Monaldi di Napoli il neonato di soli 10 giorni arrivato nel pomeriggio di ieri assieme alla mamma, con un volo urgente dell’Aeronautica Militare dalla Calabria e ricoverato all’Ospedale Monaldi. Il bambino, che ha appena 10 giorni di vita, a quanto apprende Fanpage.it, è affetto da un grave difetto al cuore: una malformazione all’aorta. Una patologia che, purtroppo, si può verificare nel corso della seconda settimana di vita.

Arrivato dalla Calabria, ha un grave difetto al cuore

Il bimbo, in imminente pericolo di vita, è stato trasportato con un volo urgente, disposto dall’Aeronautica Militare su richiesta della Prefettura di Catanzaro, ed è arrivato dall’aeroporto di Lamezia Terme a Capodichino oggi pomeriggio. Da qui è stato trasferito con l’ambulanza del 118 all’Ospedale Monaldi, che fa parte dell’Ospedale dei Colli Monaldi-Cotugno-Cto. Qui è arrivato in condizioni gravi ed è ricoverato presso il Reparto di Cardiochirurgia Pediatrica, diretto dal primario Guido Oppido.

Il bambino è stato stabilizzato. Oggi, lunedì 14 novembre 2022, sarà operato, se ci saranno le condizioni cliniche adeguate.