Ennesima tragedia sul lavoro, donna muore in fabbrica schiacciata dal nastro trasportatore

Ennesima tragedia sul lavoro, donna muore in fabbrica schiacciata dal nastro trasportatore

È già stata disposta un’autopsia che si svolgerà nelle prossime ore


PIACENZA – Una donna di 50 anni è morta questa notte dopo essere rimasta schiacciata mentre era al lavoro in una vetreria a Borgonovo, in provincia di Piacenza. La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Piacenza coordinati dalla Procura: poco prima delle 3 la donna è rimasta accidentalmente incastrata e schiacciata tra un nastro trasportatore e un macchinario porta bancali.

E’ deceduta sul colpo. È già stata disposta un’autopsia che si svolgerà nelle prossime ore.

Ansa