Giugliano, domenica le celebrazioni per l’Unità Nazionale e le Forze Armate. Domani il Sindaco riceverà la Medaglia d’Argento in memoria dei 13 Martiri

Giugliano, domenica le celebrazioni per l’Unità Nazionale e le Forze Armate. Domani il Sindaco riceverà la Medaglia d’Argento in memoria dei 13 Martiri

Dopo la celebrazione della Messa l’appuntamento in piazza Municipio per l’Alzabandiera e gli onori ai caduti


GIUGLIANO – Le celebrazioni per la Festa dell’Unità Nazionale e per la Giornata delle Forze Armate, in calendario domani 4 novembre, si terranno domenica 6 con la tradizionale cerimonia dell’Alzabandiera in piazza Municipio.

Domani, infatti, il sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi sarà in Prefettura per la consegna della Medaglia d’Argento al Merito Civile concessa alla città per onorare la memoria dei 13 concittadini innocenti che il 30 settembre del 1943 furono barbaramente trucidati sul sagrato della Chiesa dell’ Annunziata dalle truppe di occupazione nazista.

L’alta onorificenza verrà apposta al Gonfalone della città in occasione delle celebrazioni di domenica, che partiranno con la Santa Messa officiata presso la collegiata di Santa Sofia alle ore 10 e culmineranno in Piazza Annunziata con la deposizione di una Corona di Alloro alla lapide commemorativa dei 13 Martiri.

L’Amministrazione Comunale invita tutta la cittadinanza alla partecipazione, con particolare riferimento ad autorità civili, militari e religiose, mutilati ed invalidi di guerra e tutti gli ex combattenti, agli appartenenti alle forze dell’ordine ed ai corpi dello Stato, alle associazioni sociali e culturali ed alle rappresentanze scolastiche.