Ischia, recuperato il cadavere della sesta vittima: è un neonato di 21 giorni

Ischia, recuperato il cadavere della sesta vittima: è un neonato di 21 giorni

ISCHIA – E’ stata recuperata la salma di una sesta vittima della frana che ha colpito ieri, all’alba, il Comune di Casamicciola


ISCHIA – E’ stata recuperata la salma di una sesta vittima della frana che ha colpito ieri, all’alba, il Comune di Casamicciola ad Ischia.

E’ sempre nella zona di via Celario dove i soccorritori sono al lavoro e dove hanno estratto già due corpi.

Altre due vittime sono state individuate, nella stessa zona, ma non è stato ancora possibile liberarle dal fango. I cani ‘molecolari’ hanno rintracciato probabilmente anche l’ottava vittima di cui adesso i soccorritori conoscono la posizione.Al momento i soccorritori non divulgano i nomi delle vittime anche perché per alcune di loro l’identità non è stata ancora annunciata.

Tra le vittime accertate anche un neonato di 21 giorni. Il corpicino del bimbo è stato recuperato all’interno di un’abitazione di soccorritori con non poche difficoltà ed attualmente si trova presso l’obitorio dell’ospedale Anna Rizzoli di Lacco Ameno. Il piccolo è uno dei 5 già recuperati. C’anche una bimba di 5-6 anni. La piccola indossava una pigiamino rosa. Il suo corpo è stato trovato in una camera da letto, sotto un materasso, di una casa travolta dalla frana. Ieri, sotto un metro e mezzo di fango, era stato ritrovato il corpo di Eleonora Sirabella, di 31 anni. Al momento sono 8 i dispersi.