Lasciano il figlio in auto per andare a giocare alle slot: denunciati i genitori

Lasciano il figlio in auto per andare a giocare alle slot: denunciati i genitori

Ad accorgersi del fatto sono stati agenti fuori servizio che hanno notato un bambino in tenera età, che piangeva e urlava, all’interno di un’auto lasciata in sosta nell’area parcheggio del locale


La polizia di Aosta ha denunciato due coniugi, di origini cinese, per abbandono di minore: hanno lasciato il figlio minore in auto senza vigilanza e si sono allontanati per andare a giocare ai videopoker.

Ad accorgersi del fatto sono stati agenti fuori servizio che, transitando vicino a un noto locale di intrattenimento e giochi, hanno notato un bambino in tenera età, che piangeva e urlava, all’interno di un’auto lasciata in sosta nell’area parcheggio del locale.

“Durante le attività di indagine – si legge in una nota della questura – sono stati visionati i filmati delle videocamere di sicurezza e ascoltati alcuni testimoni; si è potuta ricostruire la dinamica degli eventi accaduti nell’arco temporale durante il quale il piccolo è stato lasciato da solo, dalla quale è emersa in modo chiaro la colpevolezza dei due coniugi”.