Litiga col padre e lo accoltella, in gravi condizioni l’anziano. Lei in carcere

Litiga col padre e lo accoltella, in gravi condizioni l’anziano. Lei in carcere

Per la donna si sono aperte le porte della casa circondariale femminile di Salerno


NOCERA INFERIORE – I carabinieri del Comando Stazione di Nocera Superiore, dopo una segnalazione del 112 fatta proprio dal padre della donna, sono intervenuti nell’abitazione dove si è verificata la lite e la conseguente aggressione, che fortunatamente non ha avuto gravi conseguenze per l’uomo.

Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno individuato la 40enne, che nel frattempo si era allontanata dall’abitazione, e l’hanno bloccata: i carabinieri hanno così proceduto alla perquisizione dell’abitazione rinvenendo, tra gli effetti personali della donna, 190 grammi di marijuana. Per la 40enne è scattato l’arresto per detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio e il deferimento in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per il tentato omicidio del padre.

Per la donna si sono aperte le porte della casa circondariale femminile di Salerno, dove è stata portata in attesa di giudizio. I carabinieri hanno proceduto al sequestro della sostanza stupefacente rinvenuta nell’abitazione della 40enne e dell’arma utilizzata per l’aggressione, un coltello di 27 centimetri.

COMUNICATO STAMPA

FOTO DI REPERTORIO