Lutto a Pozzuoli, Guglielmo muore a 36 anni: era un noto chef

Lutto a Pozzuoli, Guglielmo muore a 36 anni: era un noto chef

Il giovane si trovava ad Amsterdam per motivi di lavoro


POZZUOLI – Tragedia a Pozzuoli dove si piange la dipartita di Guglielmo Adiletto, noto chef del posto stroncato da un malore a soli 36 anni. L’uomo si era trasferito da tempo nel Bergamasco dove gestiva un ristorante Gusto86. I social sono inondati di post e ricordi di amici e parenti.

Dalle prime informazioni arrivate, sembra che il 36enne si trovasse ad Amsterdam, in Olanda per motivi di lavoro quando è deceduto. Sul posto sono intervenuti i sanitari che hanno tentato invano di rianimarlo. La notizia della sua dipartita è arrivata nella comunità partenopea, di cui il 36enne era originario, lasciando un vuoto.

In queste ore la salma è rientrata in Italia per i funerali. Il rito funebre sarà celebrato il 18 novembre presso la Chiesa di Sant’Artema alle 16. Adiletto lascia i genitori e una sorella.