Lutto nel mondo del ciclismo, Davide Rebellin investito e ucciso da un camion pirata

Lutto nel mondo del ciclismo, Davide Rebellin investito e ucciso da un camion pirata

Rebellin era in sella alla bicicletta quando è stato urtato e travolto da un camion, nei pressi dello svincolo autostradale di Montebello Vicentino


MONTEBELLO VICENTINO – Mondo del Ciclismo in lutto per la morte di Davide Rebellin. Il campione, intorno alle 11.55, di questa mattina  è stato investito da un camion, che secondo le prime ricostruzioni stava uscendo dallo svincolo, e avrebbe proseguito poi il suo cammino.

Nonostante il tempestivo intervento del Suem, non si è potuto fare altro che constatare la morte di Rebellin, 51enne campione di ciclismo. I carabinieri sono al lavoro per tentare di ricostruire le dinamiche dell’incidente e individuare il camionista, che potrebbe non essersi accorto di nulla.