Melito, accusa un malore mentre gioca alla Play Station: Alberto morto a 46 anni

Melito, accusa un malore mentre gioca alla Play Station: Alberto morto a 46 anni

A stroncare prematuramente la vita di Alberto potrebbe essere stato un infarto o un ictus cerebrale


MELITO – È morto improvvisamente nella giornata di ieri, Alberto Clemente, 46enne di Melito. L’uomo stava giocando alla play station quando avrebbe accusato un malore, scattato l’allarme sarebbero immediatamente accorsi i soccorsi che però non sono riusciti a salvarlo, Il suo cuore avrebbe cessato di battere nonostante i tentativi del personale sanitario di tenerlo in vita. A stroncare prematuramente la vita di Alberto potrebbe essere stato un infarto o un ictus cerebrale.