Napoli, evento “Un mondo di solidarietà” per l’acquisto di attrezzature per il Santobono

Napoli, evento “Un mondo di solidarietà” per l’acquisto di attrezzature per il Santobono

Madrina della manifestazione di beneficenza sarà Maria Grazia Cucinotta. A condurre la serata saranno Maria Mazza e Peppe Iodice


NAPOLI – Raccogliere fondi per l’acquisto di una sonda ecografica wireless per l’ambulanza del Trasporto neonatale dell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli.

E’ questo l’obiettivo della manifestazione di beneficienza ‘Un mondo di solidarietà’ in programma al teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare sabato 19 novembre.

Madrina dell’evento, Maria Grazia Cucinotta. A condurre la serata saranno Maria Mazza e Peppe Iodice.
”E’ una manifestazione che rappresenta un punto di riferimento per il mondo della solidarietà napoletana – ha detto il sindaco, Gaetano Manfredi – ed è una raccolta che consente di investire sulla sanità e in questo caso per acquistare attrezzature mediche per la terapia neonatale del Santobono. E’ una grande prova di solidarietà di Napoli ma anche un impegno della società civile per essere vicina ai bisogni dei cittadini più fragili, in queto caso dei neonati”.
Tanti gli artisti che – come ha sottolineato Diego Di Flora, direttore artistico dell’evento – hanno dato la loro disponibilità e che si esibiranno per il pubblico tra cui, solo per citarne alcuni, Clementino, Gigi Finizio, Anastasio, Chiara Galeazzo. Un grazie agli organizzatori e alla madrina è arrivato da Flavia Matrisciano, direttore della Fondazione Santobono, ”per avere scelto ancora una volta il nostro ospedale e il nostro territorio per supportare i più fragili del mondo: i bambini malati”.

Alla presentazione ha partecipato anche l’assessore alle Politiche sociali, Luca Trapanese, che si è detto ”sicuro che Napoli risponderà in modo eccellente così come è stato negli anni passati quando di è sempre registrato il sold out”.