Napoli, finse un pronto soccorso per i video su Tik Tok: identificata e sanzionata

Napoli, finse un pronto soccorso per i video su Tik Tok: identificata e sanzionata

La donna è stata identificata dalla Polizia Municipale di Napoli


NAPOLI – Uso improprio di segnalatori acustici, guida senza cintura di sicurezza, meno 5 punti sulla patente ed un verbale che si aggira intorno ai 140 euro. Questa la sanzione per la donna che all’uscita dello stadio Diego Armando Maradona, in seguito alla partita del Napoli, simulò un pronto soccorso per evitare il traffico e farsi video idioti su TikTok.
La donna è stata identificata dalla Polizia Municipale di Napoli con l’ausilio della tecnologia.