Napoli, medico del 118 colpito da un ictus durante le operazioni di soccorso:

Napoli, medico del 118 colpito da un ictus durante le operazioni di soccorso:

L’equipaggio è stato autorizzato dalla centrale operativa a trasportarla presso l’ospedale del Mare dove si trova attualmente


NAPOLI – Momenti di paura quelli vissuti durante le operazioni di soccorso di un’ambulanza a Napoli, un medico del 118 infatti sarebbe stato colpito da un ictus ischemico mentre era in servizio e sarebbe quindi caduto improvvisamente al suolo. La notizia è stata riportata dall’associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate” tramite il proprio profilo facebook ma non sono ancora note le effettive condizioni della vittima.

IL POST DI NESSUNO TOCCHI IPPOCRATE

“Medico 118 colpito da ICTUS in servizio!
Ci è appena giunta notizia che una collega 118, attualmente in forza alla Asl Napoli 3, durante un intervento di soccorso a persona è stata colpita da Ictus cadendo al suolo, il suo fedele equipaggio è stato autorizzato dalla centrale operativa a trasportarla presso l’ospedale del Mare dove si trova attualmente.
Diagnosi: ictus ischemico
Il nostro lavoro si dimostra sempre di più a rischio ictus ed infarto!
Aggiornamenti in corso!”.