Napoli, si introducono in un deposito e tentano la fuga dopo il furto: arrestati

Napoli, si introducono in un deposito e tentano la fuga dopo il furto: arrestati

Uno di essi si è disfatto di un sacco in cui gli operatori hanno rinvenuto vari tubi di rame e materiale ferroso


POGGIOREALE – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Poggioreale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Arabia sono stati avvicinati da un’auto con a bordo delle persone le quali hanno segnalato tre uomini che si erano introdotti in  un’area adibita a deposito dopo aver aperto un varco su un muro di recinzione.

I poliziotti, con il supporto delle pattuglie del Commissariato Vasto-Arenaccia e dell’Ufficio Prevenzione Generale, sono entrati nell’area ma i tre, alla loro vista, si sono dati alla fuga ed uno di essi si è disfatto di un sacco in cui gli operatori hanno rinvenuto vari tubi di rame e materiale ferroso. Gli operatori hanno bloccato, non senza difficoltà, due dei fuggitivi mentre il terzo è riuscito a far perdere le proprie tracce.
C.C., e N.C., romeni di 25 e 30 anni, sono stati arrestati per furto aggravato, danneggiamento e resistenza a Pubblico Ufficiale.