Paura a scuola al Vomero: lampada si stacca da soffitto e precipita su un alunno di 7 anni

Paura a scuola al Vomero: lampada si stacca da soffitto e precipita su un alunno di 7 anni

Il bambino trasportato immediatamente al Santobono per gli accertamenti del caso


NAPOLI – Attimi di terrore quelli vissuti in una scuola al Vomero, dove na lampada al neon si è staccata dal soffitto ed ha colpito un bambino di soli 7 anni, immediatamente trasportato poi all’ospedale Santobono di Napoli per gli accertamenti del caso. L’episodio, come riportato da Fanpage, risale allo scorso 4 novembre, nella scuola “Maurizio De Vito Piscicelli” del 55° Circolo Didattico statale, in via Piscicelli.

La lettera della preside

A segnalare la vicenda è stata la preside dell’Istituto Gabriella Talamo, che ha inviato una lettera urgente al direttore della V Municipalità Vomero-Arenella, al presidente di Municipalità, all’assessore all’Istruzione Maura Striano e al sindaco Gaetano Manfredi, chiedendo la “sostituzione ottica illuminante crollata e verifica con successivo eventuale potenziamento degli ancoraggi delle ottiche e delle armature illuminanti che equipaggiano lo stabile di via Piscicelli, numero 37”.

“Il distacco è stato repentino ed improvviso e pertanto l’insegnante non è riuscita a proteggere l’alunno dall’impatto – si legge -. Cosicché si chiede, oltre alla sostituzione dell’ottica crollata, una verifica della tenuta degli ancoraggi di tutte armature illuminanti e delle relative ottiche, seguita dal rilascio di opportuna certificazione sull’efficienza della tenuta dei fissaggi, al fine di scongiurare analoghi eventi”.