Paura in strada, ciclista aggredito a bastonate da un’automobilista: “Prossima volta ti ammazzo”

Paura in strada, ciclista aggredito a bastonate da un’automobilista: “Prossima volta ti ammazzo”

L’aggressore è stato denunciato dalla vittima alle forze dell’ordine


Ha davvero dell’assurdo una vicenda che ha visto coinvolto uno sfortunato ciclista che, uscito per una pedalata, ha rischiato la sua incolumità dopo essere stato aggredito da un’automobilista. La vittima è un ciclista amatoriale residente a San Marino, che insieme ad un amico stava pedalando lungo una strada del riminese. Un’auto lo sorpassa e lo manda a quel paese, forse perché stava ostacolando il traffico, ma il ciclista alza la mano in segno di scusa. Ma non finisce lì. Dopo circa dieci minuti i due ciclisti passano davanti all’abitazione dell’uomo, che in mano tiene un bastone ed inizia a minacciarli, come scrive il Corriere di Romagna.

A quel punto l’uomo inizia a colpire il ciclista sulla testa. «La prossima volta te il dito non me lo fai. Io ti ammazzo. La prossima volta ci sarò io al volante», ha urlato l’uomo furibondo. A fermare il picchiatore è stato l’amico del ciclista che è riuscito a strappargli il bastone dalle mani e urlando è riuscito a far andar via l’uomo, che è stato denunciato ai carabinieri.