Pozzuoli, rapina in un minimarket con la replica di una mini Uzi: fermato un 28enne

Pozzuoli, rapina in un minimarket con la replica di una mini Uzi: fermato un 28enne

Durante il colpo era stato prelevato l’intero incasso della giornata e un portafoglio a un cliente


POZZUOLI – Questa notte i carabinieri della stazione di Pozzuoli insieme ai militari della sezione operativa della locale compagnia hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di Gennaro Romano, 28enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è ritenuto gravemente indiziato del reato di rapina a mano armata avvenuta ieri pomeriggio in un minimarket di via Ovidio, a Pozzuoli, dove era stato prelevato l’intero incasso della giornata e un portafoglio a un cliente.

Le immediate indagini dei Carabinieri di Pozzuoli – coordinati dalla Procura di Napoli – effettuate attraverso le analisi dei sistemi di videosorveglianza e alle testimonianze raccolte sul luogo dell’evento hanno permesso di individuare il 28enne.
Durante le ricerche sono stati rinvenuti e sequestrati nei pressi dell’abitazione del fermato alcuni abiti probabilmente utilizzati per la rapina e una fedelissima replica senza il tappo rosso di una pistola mitragliatrice Mini Uzi, arma verosimilmente utilizzata per il reato.

Perquisita l’abitazione del 28enne, i militari hanno trovato una felpa probabilmente utilizzata nel momento della rapina. Il fermato è stato trasferito nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio a disposizione dell’Autorità giudiziaria.