Rapina una giovanissima automobilista nel napoletano: arrestato 35enne

Rapina una giovanissima automobilista nel napoletano: arrestato 35enne

Per il balordo si aprono le porte del carcere di Poggioreale


PORTICI – Stamattina gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato di Portici-Ercolano hanno  dato esecuzione ad un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di B. A., 35enne di Portici, da alcuni anni trasferitosi in un altro comune del vesuviano, ritenuto gravemente indiziato di rapina in concorso con un’altra persona rimasta ignota, avvenuta lo scorso 1° settembre  a Portici ai danni di un giovane automobilista.

L’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Napoli, ritenuta valida la richiesta del P.M. della Procura partenopea, in base alle risultanze emerse dall’attività di indagine svolta, ha ritenuto validi i gravi indizi di colpevolezza raccolti dalla Polizia Giudiziaria emettendo cosi la misura cautelare in carcere.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale “G. SALVIA-Poggioreale” di Napoli, ove resterà a disposizione dell’A.G. emittente il provvedimento.

COMUNICATO STAMPA