Tragico incidente sulla Roma-Napoli: morto Raffaele, 32enne di Pozzuoli

Tragico incidente sulla Roma-Napoli: morto Raffaele, 32enne di Pozzuoli

Lascia moglie e figli. Dopo aver tamponato un mezzo degli operai dell’autostrada, ha tentato di mettersi in salvo sul ciglio della strada ma è stato investito da un’auto in transito


FROSINONE/POZZUOLI – Un giovane della provincia di Napoli è morto in un tragico incidente avvenuto questa mattina nel tratta a sud della provincia di Frosinone dell’autostrada del sole. Stando a quanto riportato da napolitoday.it,  a perdere la vita è stato un 32enne di Pozzuoli, Raffaele Pollice, che, dopo essere rimasto coinvolto in un incidente in cui con la sua Fiat 500 aveva tamponato un mezzo degli operai dell’autostrada, ha tentato di mettersi in salvo sul ciglio della strada ma è stato investito da un’auto in transito.

Raffaele Pollice è rimasto a terra privo di vita ed i soccorritori non hanno potuto fare nulla per salvarlo. Il drammatico incidente è avvenuto verso le 5  del mattino in direzione sud al chilometro 650 tra Pontecorvo e Colfelice ed il tratto di A1 è rimasto chiuso per diverso tempo per i rilievi di legge. Sul posto oltre agli operatori del 118, anche la polizia stradale ed in vigili del fuoco ed i tecnici di autostrade per l’Italia. L’uomo era sposato e lascia due figli.