Ubriaco alla guida non si ferma all’Alt e scappa: arrestato dopo inseguimento

Ubriaco alla guida non si ferma all’Alt e scappa: arrestato dopo inseguimento

Lo scooter sul quale viaggiava è risultato rubato


CASAL DI PRINCIPE – In Casal di Principe, nei pressi di via Vaticale, i carabinieri della locale Stazione hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e ricettazione, di un trentenne ghanese, irregolare sul territorio nazionale, senza fissa dimora.

L’uomo, a bordo di un motociclo privo di targa, dopo aver tentato di eludere il posto di controllo attuato dai militari dell’Arma sulla predetta via, ha abbandonato il mezzo fuggendo a piedi per le vie del centro cittadino. A seguito di un breve inseguimento il ghanese, opponendo resistenza e cercando di colpire i carabinieri con calci e pugni, è stato bloccato. Gli immediati accertamenti hanno consentito di appurare che il ciclomotore era oggetto di furto denunciato presso il Commissariato di Napoli San Carlo Arena.

L’arrestato, sottoposto a rilievi alcolemici, è stato altresì deferito per guida in stato di ebbrezza. Lo stesso è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.

COMUNICATO STAMPA