Villaricca, arrestati marito e moglie pusher: entrambi percepivano il Reddito di Cittadinanza

Villaricca, arrestati marito e moglie pusher: entrambi percepivano il Reddito di Cittadinanza

Nel corso delle operazioni sono anche stati denunciati un padre ed un figlio per vendita di capi d’abbigliamento firmati


VILLARICCA – A Villaricca i Carabinieri della locale stazione insieme al prezioso contributo dei militari del reggimento Campania hanno setacciato le strade della città ed effettuato diverse perquisizioni specie in aree comuni che spesso vengono utilizzate come nascondiglio per droga e armi.

Durante le operazioni i Carabinieri hanno arrestato Luigi De Rosa, 42enne del posto già noto alle forze dell’ordine e sua moglie 35enne, incensurata.

I due – percettori del reddito di cittadinanza- hanno ricevuto la visita serale dei militari che hanno rinvenuto e sequestrato nell’appartamento 25 dosi di hashish e 52 bustine verosimilmente utilizzate per la vendita al dettaglio dello stupefacente. Sequestrata anche la somma di 80 euro ritenuta provento del reato. Marito e moglie sono in attesa di giudizio.

Durante la serata i Carabinieri hanno denunciato per contraffazione e alterazione o uso di marchi in commercio due commercianti: padre e figlio.

In corso Europa, i Carabinieri hanno controllato il locale commerciale dei 2 e lì hanno trovato e sequestrato 25 capi di abbigliamento contraffatti.