Messaggi, mail, pedinamenti e aggressioni: arrestato stalker a Napoli

Messaggi, mail, pedinamenti e aggressioni: arrestato stalker a Napoli

L’uomo, un 50enne partenopeo, era diventato l’incubo della ex


NAPOLI – Ieri pomeriggio una donna si è recata presso gli uffici del Commissariato Dante per segnalare che il suo ex compagno l’aveva raggiunta in via San Liborio chiedendole insistentemente di fermarsi per parlare ma la stessa era riuscita ad allontanarsi velocemente.

Inoltre, la signora ha raccontato che l’uomo, non accettando la fine della loro relazione, già in altre occasioni, l’aveva perseguitata con telefonate, messaggi ed e-mail fino a pedinarla ed aggredirla; in quel momento, sul suo cellulare continuavano ad arrivare telefonate da parte dell’ex compagno, pertanto gli operatori le hanno suggerito di concordare un appuntamento.

Gli operatori, giunti nel luogo stabilito per l’incontro, dopo aver identificato l’uomo per un 50enne napoletano, lo hanno arrestato per atti persecutori.

COMUNICATO STAMPA