Qualiano, ladri a casa del prete durante la messa di Natale

Qualiano, ladri a casa del prete durante la messa di Natale

Don Francesco: “Vi perdono tutti perché sono sicuro che, se aveste conosciuto davvero Gesù, magari questa cosa non l’avreste fatta”


QUALIANO – Notte di Natale indimenticabile per don Francesco Martino, parroco della chiesa di Maria Santissima Immacolata di Qualiano il quale ha subito un furto in casa la notte di Natale mentre lui era impegnato a celebrare messa in chiesa. A divulgare la notizia, lo stesso sacerdote con un video sui suoi canali social.

Il sacerdote da questo brutto episodio trae spunto per ricordare i valori cristiani: “Oggi è Natale e nonostante questa triste esperienza – dice – la gioia nessuno può togliermela. Sono convinto che è proprio in questo contesto che deve nascere ancora il Signore Gesù”.

I malviventi hanno divelto una recinzione, forzato la serratura dell’appartamento e, con tutta calma, portato via tutti gli oggetti di valore. Per la fuga hanno tutte le camice del parroco, una scena bizzarra commentata così da don Francesco: “La cosa che mi fa ancora più sorridere è che poi hanno preso tutte le mie camicie e ne hanno fatto una corda”, dice, mostrando i vestiti annodati alle sue spalle, dalla ringhiera della casa fino alla strada.

“Vi perdono tutti – conclude Martino – perché sono sicuro che, se aveste conosciuto davvero Gesù, magari questa cosa non l’avreste fatta. Allora la colpa è anche mia. Ma, come ha detto Papa Francesco qualche giorni fa, peccatori tutti, ma mai corrotti. E allora dobbiamo vincere questo mondo che si è corrotto”.