Blitz dei carabinieri sulla Circumvallazione: sequestrato noto autosalone

Blitz dei carabinieri sulla Circumvallazione: sequestrato noto autosalone

Dai controlli è emersa la mancanza di autorizzazioni per lo svolgimento dell’attività


QUALIANO – Violazioni in materia di sicurezza ambientale e violazioni catastali. Questa la ragione per la quale i Carabinieri della Stazione di Qualiano, dopo un controllo congiunto con il personale dell’ufficio tecnico comunale, un autosalone sulla Circumvallazione esterna e denunciato il titolare.

Dagli accertamenti è emerso che l’attività era priva delle previste autorizzazioni ambientali e della documentazione della prevenzione degli incendi e che il salone fosse accatastato come capannone, motivo per cui i militari hanno contestato il cambio di destinazione d’uso del terreno.

Per il titolare una sanzione di 5mila euro per l’apertura dell’attività senza aver presentato la scia obbligatoria. L’area di circa 2mila metri quadri è stata sequestrata