Cane in autostrada sulla Roma-Napoli: salvato dagli agenti della Polizia Stradale

Cane in autostrada sulla Roma-Napoli: salvato dagli agenti della Polizia Stradale

Il quadrupede, privo di microchip, è stato affidato ad un centro specializzato per la cura e la tutela degli animali


NAPOLI – Ieri mattina agli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Napoli Nord è stata comunicata la presenza di un grosso cane sull’autostrada A/1 in corsia di sorpasso.

Gli operatori, giunti sul posto, hanno cercato di rallentare il traffico veicolare utilizzando l’auto di servizio in modalità safety-car e, giunti all’altezza della progressiva chilometrica 746 della carreggiata sud, hanno individuato il cane, un pitbull di grossa taglia, in terza corsia.

Gli agenti hanno immediatamente bloccato il flusso veicolare in modo tale da poter operare in sicurezza e, dopo vari tentativi, sono riusciti ad avvicinarsi al cane che inizialmente si è mostrato impaurito, nervoso ed aggressivo ma, dopo aver ricevuto del cibo ed essersi abbeverato, si è lasciato accarezzare consentendo agli operatori di portarlo in sicurezza sulla corsia di emergenza.

Inoltre, il pitbull, privo di microchip, è stato affidato ad un centro specializzato per la cura e la tutela degli animali.