Choc in Campania, giovanissima accoltellata all’addome: corsa in ospedale

Choc in Campania, giovanissima accoltellata all’addome: corsa in ospedale

Le indagini si svolgono sotto il massimo riserbo da parte degli inquirenti


TAURANO (AVELLINO) – Paura la scorsa serata a Taurano, in provincia di Avellino dove una ventenne è stata accoltellata gravemente all’addome. La giovane è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola ed i medici hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine.

Secondo quanto ricostruito finora dagli agenti, la giovane sarebbe arrivata in ospedale a Nola la scorsa notte a causa di ferite da arma da taglio, una delle quali all’addome e che avrebbe interessato anche il fegato. Non è in pericolo di vita, ma solo la prontezza dei medici dell’ospedale nolano avrebbe evitato il peggio. La giovane, vent’anni e residenti nella vicina Taurano, resta comunque sotto stretta sorveglianza medico-sanitaria. I medici hanno quindi allertato le forze dell’ordine, giunte sul posto.

Le indagini, al momento, si svolgono sotto il massimo riserbo da parte degli inquirenti, che avrebbero ascoltato già i parenti della giovane. Ancora tutta da ricostruire la dinamica: gli inquirenti non escludono alcuna pista, compresa quella dell’incidente. Bocche cucite dalla Questura irpina, ma la sensazione è che nelle prossime ore possano esserci importanti novità: maggiore chiarezza potrà essere fatta ascoltando anche la stessa ragazza, una volta che i medici scioglieranno la prognosi, tuttora riservata nonostante non sia più in pericolo di vita.