Drammatica scoperta nel golfo di Napoli, trovato cadavere in mare

Drammatica scoperta nel golfo di Napoli, trovato cadavere in mare

Il corpo è di un 79enne di Bacoli


PROCIDA – La Guardia Costiera di Procida ha recuperato nel pomeriggio, nel tratto di mare tra l’isola ed il promontorio di Capo Miseno, il cadavere di un uomo.

I militari del comandante Cocciolo sono intervenuti con due motovedette a seguito della segnalazione di un diportista: giunti sul punto indicato hanno trovato il corpo dell’uomo, successivamente identificato in un 79enne di Bacoli, a poca distanza da un gozzo di colore rosso.

Dopo aver sentito l’autorità giudiziaria la salma recuperata è stata trasportata al porto di Pozzuoli e successivamente trasferita in obitorio mentre la barca è stata condotta al porto di Baia per gli accertamenti della polizia giudiziaria.

Le cause del decesso dell’uomo sono in via di accertamento anche se si ipotizza un malore o un incidente durante una battuta di pesca.

Ansa