Giugliano, ancora un doppio appuntamento con gli eventi natalizi: domani le Winx e Rapsodia

Giugliano, ancora un doppio appuntamento con gli eventi natalizi: domani le Winx e Rapsodia

L’atteso spettacolo con le sei fate alle 11:30 in villa comunale


GIUGLIANO – Proseguono gli appuntamenti con Ritorno al Natale, la rassegna di eventi proposta dall’amministrazione comunale sotto la supervisione del direttore artistico Giuliano Galluccio. Domani mattina bambini protagonisti in villa comunale, dove andrà in scena l’atteso spettacolo delle Winx con le sei fatine molto amate dai più piccoli che faranno cantare e ballare tutti dalle 11:30. L’ingresso è libero.

In serata, invece, riaprono ancora le porte dell’ex Chiesa delle Concezioniste per lasciare spazio all’opera teatrale Rapsodia. Rapsodia nasce dall’esigenza di poter creare un sodalizio tra divulgazione culturale e scientifica in una rappresentazione teatrale, capace di poter dare allo spettatore la possibilità di partecipare attivamente alla performance artistica. Si tratta di un esperienza artistica, in cui lo spettatore passa da soggetto passivo a parte attiva. L’evento si svolge in quattro step. Nella prima fase il pubblico viene accolto dal gruppo di organizzatori e viene esortato a scegliere delle poesie messe a diposizione dall’organizzazione, che potrà decidere se leggerle sul palco per far sì che si senta parte integrante dell’ evento. Nella seconda fase il pubblico viene accolto all’interno di una mostra artistica, dove il pubblico potrà vedere differenti istallazioni emozionali e figurative. Nella terza fase si concentra con una performance teatrale, che consiste in sketch comici ideati che vede coinvolti diversi attori, interventi musicali, e lettura di poesie precedentemente consegnate al pubblico. Lo spettatore in questa fase diviene parte attiva dell’evento esortato all’ascolto di se stesso e dell’altro, alla riflessione, al pensiero critico e al dialogo attraverso l’utilizzo delle diverse sfumature dell’arte. Il soggetto si trova così calato in una dimensione dove risiedono emozioni e sentimenti, troppe volte alienati nella società consumistica. La quarta ed ultima fase la divulgazione scientifica darà vita ad un sodalizio culturale ed artistico capace di poter concentrare il pubblico su conosciuto e sul conoscibile, dalla biologica all’astronomia. Tale parte sarà curata da dottorandi degli atenei campani, impegnati nella formulazione di concetti di comunicazione della scienza alternativi. Questo attraverso studi condotti da giovani tecnici e o scienziati (dottorandi) le cui tematiche vanno dalla sostenibilità allo sviluppo economico del territorio. il progetto ha anche la finalità di coesione territoriale, infatti in un paese come Giugliano che presenta una grossa frattura tra centro e zona costiera, l’ intento è quello di fare due repliche sul litorale e due repliche al centro della città, in modo da offrire le stesse possibilità a tutta la cittadinanza.

 

Il cartellone di eventi natalizi si concluderà dopodomani, giorno dell’Epifania, con il centro della città animato da Befane che distribuiranno doni a tutti e la fascia costiera che vedrà la Befana al villaggio degli Elfi di Varcaturo.