Giugliano, Angelo trovato morto in campagna a 50 anni: indagano i Carabinieri

Giugliano, Angelo trovato morto in campagna a 50 anni: indagano i Carabinieri

L’uomo era vedovo e padre di 3 figli. La salma è stata trasportata all’ospedale San Giuliano per gli esami autoptici


GIUGLIANO/PORTICO DI CASERTA – Una tragedia alla vigilia della Befana scuote Portico di Caserta. E’ deceduto Angelo Raucci, 50enne di via Principe di Piemonte. L’uomo – come riporta Edizione Caserta – è stato trovato cadavere nel pomeriggio di ieri a Giugliano, in una zona di campagna. Tra le prime ipotesi c’è quella dell’investimento.

Sul ritrovamento sono in corso le indagini dei carabinieri del locale comando. L’uomo, vedovo, detto Anguilla nera, lascia tre figli.

Il pm di turno ha disposto autopsia, la salma è stata trasportata all’ospedale di Giugliano, presso medicina legale. I familiari si sono recati sul posto per il riconoscimento. Si occupava di pubblicità, in particolare di 6×3. Grande il dolore di chi lo conosceva, pare che nelle ultime ore si fosse allontanato dalla zona di residenza e poi è stato trovato nel giuglianese.