Maltempo in Campania, il Tanagro rompe gli argini: garage e scantinati travolti dal fango

Maltempo in Campania, il Tanagro rompe gli argini: garage e scantinati travolti dal fango

Incessante il lavoro dei volontari della Protezione Civile e dei Vigili del fuoco


SALA CONSILINA – Piogge torrenziali, vento freddo e fortissimo. La ribellione della natura verrebbe da dire. Anche oggi, come ieri, allerta meteo confermata. E tanti i danni.

Il fiume Tanagro, dopo i “cugini” Volturno e Calore, ha rotto gli argini tra Teggiano e Sala Consilina allagando arterie principali e strade secondarie e provocando diversi smottamenti in zona. Diversi i canali di riferimento che, gonfi d’acqua, sono arrivati in strada ed in alcuni casi anche oltre.

È quello che è accaduto a San Rufo, dove la Strada Statale 166 degli Alburni è stata chiusa al traffico perché impraticabile. Duro il lavoro di volontari e  Vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina che hanno faticato non poco per liberare garage e scantinati da acqua e fango.