Napoli, bimbo di 2 anni con bronchiolite va in arresto cardiaco: corsa contro il tempo per salvarlo

Napoli, bimbo di 2 anni con bronchiolite va in arresto cardiaco: corsa contro il tempo per salvarlo

Anche durante lo scorso inverno questa patologia colpì tantissimi bambini, provocando delle gravi conseguenze


NAPOLI – E’ stato trasferito all’ospedale Santobono di Napoli un piccolo di soli 2 anni che è stato colpito da una forma molto severa di bronchiolite, complicato da un pneumotorace bilaterale, andando in arresto cardiaco.

Il piccolo di Sarno è stato portato d’urgenza dell’ospedale di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, a Napoli, nel reparto di rianimazione pediatrica del Santobono. Il bambino dopo alcuni giorni di terapia intensiva neonatale è stato finalmente trasferito in rianimazione pediatrica, visto il miglioramento del quadro clinico.

Torna la preoccupazione per la la bronchiolite una delle malattie respiratorie più pericolose soprattutto nei bambini piccoli. Anche durante lo scorso inverno questa patologia colpì tantissimi bambini, provocando delle gravi conseguenze.