Napoli, cantiere navale sotto sequestro: occupazione abusiva e smaltimento illecito di rifiuti

Napoli, cantiere navale sotto sequestro: occupazione abusiva e smaltimento illecito di rifiuti

Rifiuti di ogni genere, derivanti dall’attività del cantiere, sono infatti stati ritrovati su una spiaggia


NAPOLI – Un cantiere navale è stato sequestrato nel comune di Napoli in località Sermoneta, per reati sul demanio di occupazione abusiva e per illeciti penali di natura ambientale, rifiuti di ogni genere, derivanti dall’attività del cantiere, sono infatti stati ritrovati su una spiaggia. Per le violazioni contestate la ditta è stata deferita all’autorità giudiziaria.

Il personale della Polizia Marittima della Capitaneria di Porto di Napoli e dalla Stazione Navale della Guardia di Finanza di Napoli hanno condotto l’attività che ha portato all’eccellente operazione odierna.