Napoli, cavalli trainati in strada con gli scooter

Napoli, cavalli trainati in strada con gli scooter

La denuncia di un automobilista: “Quelle persone indossavano la pettorina del Comune.”


NAPOLI – A Napoli, a via Pigna, è avvenuta l’ennesima vergona, l’ennesimo maltrattamento nei confronti di un animale. Come segnalato da un cittadino al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli, che da anni denuncia questo tipo di fenomeno, un cavallo è stato trainato sull’asfalto da un soggetto in scooter.

“Le sembra normale che a via Pigna a Napoli i cavalli vengano addirittura tirati dai motorini?”- ha raccontato il segnalante. Purtroppo non si trattava di un unico cavallo, perché nella stessa strada, più avanti, come si vede nel filmato, c’era un calesse trainato da due cavalli.

Sembra che a trainare i cavalli possano essere stati delle persone che portavano delle pettorine del Comune di Napoli, così come ha dichiarato il segnalante: “C’ è un secondo video e la persona che traina i cavalli ha una pettorina del comune di Napoli. Purtroppo la scritta “comune di Napoli” non è ben visibile.”.

“Trainare in questo modo gli animali oltre che ad essere vietato dalla legge è qualcosa di veramente indegno ed inumano, certa gente non ha il minimo rispetto per gli animali. Abbiamo proceduto ad inviare il filmato alle autorità e sporgere denuncia con la quale abbiamo anche chiesto di verificare la questione delle pettorine. Continueremo a batterci fino a che gli animali non saranno davvero rispettati e tutelati. Occorre una rivoluzione giuridica ma anche e soprattutto culturale.” – ha dichiarato Borrelli.

COMUNICATO STAMPA