Napoli, lite tra ragazzini finisce nel sangue: minorenne accoltellato

Napoli, lite tra ragazzini finisce nel sangue: minorenne accoltellato

Dopo poco è stato arrestato un 16enne per tentato omicidio


NAPOLI – Ieri sera gli agenti del Commissariato Scampia e dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Hugo Pratt per una segnalazione di una persona ferita.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato un minore riverso a terra con una ferita da arma da taglio ed una donna che ha raccontato di aver udito delle urla per poi notare la vittima a terra sanguinante.

Poco dopo, l’aggressore, un sedicenne napoletano, si è costituito presso gli uffici della Questura dove gli agenti della Squadra Mobile e dell’Ufficio prevenzione Generale lo hanno arrestato per tentato omicidio aggravato.

COMUNICATO STAMPA